foti, Foten, Foteriam - Luigi Albano

Luigi Albano
Luigi Albano
LUIGI
LUIGI
Vai ai contenuti

foti, Foten, Foteriam

angolo proibito
Foti, Foten, Foteriam

Foti, Foten, Foteriam,
Per fottere ſe ua in gloriam.
L'Antichi noſtri Padri
Foteuano le noſtre madri,
E noi, che al preſente
Fotemo allegramente.
Poi quelli che uerranno,
Ancor fotter uorranno.

(Tratto da sonetti lussuriosi di Pietro l'Aretino, 1556)

Torna ai contenuti