Il cappello sulle ventiquattro - Luigi Albano - Sito Ufficiale - edizioni digitali opere di pubblico dominio che corrono il rischio di essere dimenticate.

Luigi Albano
Luigi Albano
Vai ai contenuti

Menu principale:

contenuti > Miscellanea > Modi di dire
Il Cappello sulle Ventiquattro

Dopo la riforma dell'ora unica per l'Europa centrale, con la divisione dell'orario quotidiano in ventiquattro ore, può essere ricordata l'espressione caratteristica fiorentina: portare il cappello sulle ventiquatro, che è una singolare civetteria dei bellimbusti, specialmente popolani.

Il cappello sulle ventiquatro è il cappello messo sul capo di traverso, che accenna a cadere, ma non cade, ed è questa la bravura di chi lo porta, per farsi specialmente ammirare dalle ragazze.

Le ore ventiquatro rispondono al sole che sta per tramontare, che sembra quasi cadere ma non è ancora caduto.
© 2017 Luigi Albano - All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu