Funebri lombardia alta - Luigi Albano - Sito Ufficiale - edizioni digitali opere di pubblico dominio che corrono il rischio di essere dimenticate.

Luigi Albano
Luigi Albano
Vai ai contenuti

Menu principale:

contenuti > Usi e costumi
Usi funebri dell'alta Lombardia.

In alcuni paesi dell'alta Lombardia o del Veneto esiste l'usanza di distribuire pane e sale ai poveri della famiglia del defunto nel giorno del funerale.

Una volta, in simili occasioni, era costume offrire ai poveri frumento in luogo di pane e ciò appoggiandosi forse alla promessa della sacra Scrittura: « Come seminate, cosi raccoglierete ».

In tal senso chi fa un'azione caritatevole in memoria del dipartito, ne raccoglie il frutto nella dimora celeste.

L'offrire sale è basato, secondo me, sulle parole del Vangelo: Voi siete il sale della terra, se il sale perde la sua forza con che mai si può salare?.

Una vecchia inoltre mi diceva :

neanche le gioie del paradiso potrà gustare un povero morto senza sale.

Altro uso invece troviamo del Canton Ticino in seguito a decesso: quando qualcuno muore, tutte le donne della parentela e del vicinato si ricoprono la testa con un gran fazzoletto di colore oscuro, usanza dei tempi antichi quando era costume coprirsi la faccia e la nuca volendosi così escludere le donne di qualunque e qualsiasi altra preoccupazione del mondo!

© 2017 Luigi Albano - All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu